Salmone al forno al cartoccio

Salmone al forno al cartoccio

salmone al forno

Posso impressionarti con la mia ricetta del salmone al forno al cartoccio dall’aspetto sfizioso? Che tu abbia bisogno di un pranzo veloce e salutare, una cena per stupire i tuoi amici o il tuo partner o semplicemente un gustoso piatto a base di proteine, questa è la ricetta del salmone al forno che fa per te!

Se in passato sei stata intimidita dalla cottura del pesce, ti capisco perfettamente! Ho passato anni evitando di comprare il salmone perché pensavo che sarebbe stato troppo complicato da preparare, o peggio ancora, che avrei sbagliato la cottura rovinando un bel trancio di pesce pregiato.

Ma è cambiato tutto dopo aver scoperto questo metodo di cottura in alluminio.

Questa semplice ricetta richiede pochi minuti di preparazione di solo 5 minuti, richiede solo cinque ingredienti.

È talmente facile che potresti replicarla con una mano sola, mentre con l’altra sorseggi un bicchiere di vino rosso.

Ma ecco la parte migliore: il salmone al forno al cartoccio ha un sapore INCREDIBILE

Rimarrai piacevolmente colpita!

Questo salmone al forno in cartoccio è stata la prima ricetta di pesce che ho imparato a cucinare con confidenza. Ho perso il conto di quante volte l’ho fatta da allora.

Diventerà sicuramente una delle tue ricette preferite.

Ingredienti

Perché cuocere il salmone al cartoccio?

È raro che una ricetta che richieda così poco sforzo dia un risultato così delizioso come questo salmone al forno al cartoccio. È semplicissimo, ma squisito.

  • L’alluminio blocca l’umidità e assicura che il salmone resti umido e tenero ogni volta. Puoi fare questa ricetta con successo anche se non hai mai cucinato un pesce in vita tua.
  • La cottura al cartoccio funge da incubatore di aromi. Qualunque sia l’ingrediente che metti, si farà sentire in ogni boccone.

Non vuoi cuocere usando l’alluminio? Come spiegato dal Dr. Dario Bressanini in questo video, l’alluminio, può rilasciare alcune sostanze tossiche se riscaldato e in contatto con alcuni tipi di ingredienti. Puoi preparare questa ricetta allo stesso modo usando la carta da forno al posto dell’alluminio.

Segui gli stessi passaggi della ricetta, ma al posto di rivestire l’alluminio con lo spray antiaderente da cucina, metti uno strato di carta da forno sopra l’alluminio, quindi appoggia il salmone sulla carta da forno in modo che non sia a contatto diretto con l’alluminio.

Benefici per la salute del salmone al forno

  • Il salmone è ricco di acidi grassi omega-3, che possono aiutare a ridurre l’infiammazione, abbassare la pressione sanguigna e ridurre i fattori di rischio per alcune malattie.
  • È un’ottima fonte di proteine, potassio e selenio, un minerale che protegge la salute delle ossa, migliora la funzione tiroidea e riduce il rischio di cancro.
  • Il salmone può anche aiutare a ridurre il rischio di malattie cardiache, aiutare nel controllo del peso e proteggere la salute del cervello.

Fonte

Salmone al forno al cartoccio: tanti modi per amarti

Ho cucinato salmone al forno in almeno una dozzina di modi diversi. Mentre tutto ciò di cui hai veramente bisogno in una ricetta per il salmone al forno è sale, pepe e olio d’oliva, il metodo al cartoccio è facile da adattare a diverse spezie ed ingredienti. Hai un sacco di varianti davanti a te.

Alcune delle mie varianti preferite:

  • Salmone al forno con limone e aneto. Segui la ricetta qui sotto, scambiando il rosmarino con l’aneto. Puoi usare anche il prezzemolo volendo.
  • Salmone al forno con limone e burro. Niente erbe fresche? Nessun problema. Prova a spennellare il salmone con del burro fuso (di solito faccio metà olio d’oliva / metà burro). Non consiglio le erbe secche, poiché tolgono dalla freschezza del pesce.
  • Salmone al forno al pesto. Ometti il ​​rosmarino. Soffoca la parte superiore del salmone con il pesto e spremi sopra il limone prima di chiuderlo con il cartoccio di alluminio.
  • Salmone al forno con limone e rosmarino. La versione che ti mostrerò oggi!
salmone al forno con limone

Per quanto tempo cuocere il salmone al cartoccio

  • In generale, un pezzo grande (1 kg) di salmone cuoce a 190 gradi in 15-20 minuti. Questa è la dimensione del salmone che vedi in queste foto.
  • Il tempo di cottura può variare a seconda dello spessore del tuo trancio di salmone.

Suggerimenti per un salmone cotto alla perfezione

L’unica regola principale per cuocere il salmone al cartoccio è non cuocere troppo il pesce.

  • Cuocere il salmone al cartoccio dà un po di sicurezza perché l’alluminio blocca l’umidità, ma devi estrarlo dal forno quando è quasi, ma non del tutto, cotto nella parte più spessa.
  • Un rapido schiocco sotto la griglia del forno ti darà un bel risultato finale, cuocilo con il cartoccio aperto per qualche minuto,.

Come sapere quando il salmone è pronto

La domanda che spaventa tanti neofiti delle cucina a base di pesce! Ecco i migliori consigli per sapere quando il salmone è pronto.

  • Per controllare se il salmone ha ultimato la cottura, infilza la parte più spessa con una forchetta, se si sfalda facilmente vuol dire che è pronto, meglio ancora se è ancora leggermente lucido al centro.
  • Opzione migliore: utilizzare un termometro a lettura istantanea come questo. La FDA raccomanda di cuocere il pesce fino a una temperatura interna di 62 gradi.
  • Inoltre ricorda che il salmone continuerà a cuocere a cuocere anche una volta tolto dal forno, personalmente lo tolgo quando raggiunge una temperatura interna di 58-60 grandi, per poi ricoprirlo di nuovo con l’alluminio e facendolo riposare per 5 minuti
  • L’aspetto una volta cotto dovrà essere opaco, se risulta traslucido probabilmente dovrà cuocere ancora.

Con o senza pelle?

Puoi preparare il salmone al forno sia con la pelle che senza.

  • Il più delle volte, cucino il salmone con la pelle, perché è così che di solito viene al bancone dei pesci. Lasciare la pelle sopra ha anche il vantaggio di trattenere più umidità.
  • Dopo che il salmone è cotto, la pelle si stacca facilmente. Puoi rimuoverla dalle singole porzione prima di servirlo o semplicemente evitare di mangiarla.
  • In ogni caso la pelle del salmone è sicura da mangiare e contiene molti dei benefici nutrizionali del pesce. Tuttavia, alcune ricette si prestano meglio di altre. Quando il salmone è cotto (come in questa ricetta), la pelle è morbida e gommosa (non attraente da mangiare). Se desideri mangiare la pelle del salmone, ti consiglio una preparazione diversa, come il salmone scottato o fritto.
  • Se proprio non vuoi la pelle puoi chiedere di farla togliere al bancone del pesce

Idee per gli avanzi

Il salmone cotto può essere mangiato anche il giorno dopo!

  • I miei modi preferiti per gustare gli avanzi di salmone cotti rimanenti sono in cima a un’insalata (lo mangio freddo o lo lascio prima a temperatura ambiente), strapazzato con uova o mescolato in una semplice pasta.
  • Puoi conservare il salmone al forno cotto in frigorifero per 1 o 2 giorni.
  • Se desideri riscaldare il salmone, per mangiarlo così com’è sii lenta e gentile in modo che il salmone non si asciughi. Consiglio di riscaldare singole porzioni, nel microonde a bassa potenza o in una padella.

Cosa servire con il salmone al forno al cartoccio

  • Il 9999% delle volte faccio un contorno di verdure arrosto, le metto al forno con il salmone, in una teglia a parte.
  • I miei contorni preferiti sono patate e carote, asparagi e zucchine
  • Se cuoci il ​​salmone e le verdure insieme, nota che avere una teglia in più nel forno può prolungare il tempo di cottura per entrambi. Consiglierei anche di scambiare la posizione a metà cottura.
salmone al forno al limone

Questo è il piatto ideale per una serata speciale, salutare ed equilibrato ma allo stesso tempo con un sapore meraviglioso, e dal momento che è cosi facile e veloce da preparare è il candito perfetto

Salmone al forno al cartoccio

Salmone al forno al cartoccio con aglio, limone ed erbe. Una delle ricette migliori, semplice e salutare. Risulta perfetta per ogni occasione!
Preparazione15 min
Cottura15 min
Tempo totale30 min
Porzioni: 6

Ingredienti

  • 1 kg salmone con o senza pelle in base alle tue preferenze, selvatico possibilmente
  • 5 rami rosmarino
  • 2 limoni piccoli tagliati a fette
  • 2 cucchiai olio extravergine d'oliva
  • sale
  • pepe nero macinato fresco
  • 4 spicchi d'aglio tritati
  • altre erbe fresche come basilico, timo o prezzemolo (opzionale)

Istruzioni

  • Rimuovi il salmone dal frigorifero e lascialo riposare a temperatura ambiente per 10 minuti mentre prepari gli altri ingredienti. Riscalda il forno a 190 gradi. Fodera una teglia grande con uno o più fogli di alluminio.
  • Rivesti leggermente l'alluminio con l'olio spray, quindi disponi 2 rametti di rosmarino al centro. Taglia uno dei limoni a fettine sottili e disponi metà delle fette al centro con il rosmarino. Metti il ​​salmone sopra.
  • Condisci il salmone con l'olio d'oliva, sale e pepe. Strofina per ricoprirlo bene, quindi spargi gli spicchi d'aglio sopra. Appoggia il rosmarino rimanente e le fette di limone sopra il salmone. quindi spremi sopra il succo del secondo limone
  • Piega i lati del foglio di alluminio verso l'alto e sopra la parte superiore del salmone fino a quando non è completamente chiuso. Se il tuo foglio non è abbastanza grande, posiziona un secondo pezzo sopra e piega i bordi in modo da formare un pacchetto sigillato. Lascia un po' di spazio all'interno del foglio per far circolare l'aria.
  • Cuoci il salmone per 15-20 minuti, fino a quando il salmone è quasi completamente cotto nella parte più spessa. Il tempo di cottura varierà in base allo spessore del salmone. Se il tuo pezzo è molto spesso, potrebbe essere necessario più tempo.
  • Rimuovi il salmone dal forno e apri con cura il cartoccio in modo che la parte superiore del pesce sia completamente scoperta (fai attenzione al vapore caldo). Cambia le impostazioni del forno su griglia, quindi rimetti il pesce nel forno e cuoci per altri 3 minuti, fino a quando la parte superiore del salmone e l'aglio sono leggermente dorati e il pesce è cotto.
  • Osserva attentamente il salmone mentre cuoce per assicurarti che non si cuocia troppo e che l'aglio non bruci. Togli il salmone dal forno. Se appare ancora un po' crudo puoi avvolgere nuovamente l'allumino sopra la parte superiore e lasciar riposare per alcuni minuti. Non lasciarlo riposare troppo a lungo: il salmone può passare da "ancora crudo" a "troppo cotto" molto rapidamente. Non appena si sfalda facilmente con una forchetta, è pronto.
  • Per servire, tagliare il salmone in 6 porzioni. Cospargilo con altre erbe fresche o aggiungi una spremuta extra di limone, se desideri.